Le Giornate dell’Oleo Turismo 2021

Il GAL I Sentieri del Buon Vivere partecipa alle “Giornate dell’Oleo Turismo 2021”, evento itinerante promosso dall’Associazione CESIT – Centro Europeo Identità Studi e Territorio in collaborazione con EVO Campania Scarl, le cui iniziative si terranno a partire dal 20 Novembre fino al 30 Dicembre 2021, nei comuni di Campagna, Controne, Oliveto Citra ed Aquara.

Raccolta delle olive, esperienze in frantoio, salotti culturali, workshop tematici e degustazioni ed assaggi di olio evo e di altri prodotti tipici. Questi i momenti salienti delle varie giornate, organizzati e curati da tecnici, produttori ed esperti del settore.

A chiudere i lavori della prima giornata un convegno dal titolo “La Filiera olearia diventa turismo esperienziale: nuove opportunità per il territorio”, in programma sabato 20 novembre 2021, alle ore 18.00, presso la EVO Campania, in via Varano, Campagna (SA), alla presenza dei sindaci e degli amministratori locali, dei rappresentanti del GAL e delle associazioni di categoria.

Per maggiori informazioni si invita a consultare l’allegato programma dell’evento.

LE GIORNATE DELL’OLEO TURISMO

Segnalazioni di anomalie del sistema SIAN – Indicazioni di compilazione

Relativamente alle procedure da seguire per la segnalazione di eventuali anomalie tecniche sul portale SIAN, per istanze e atti a valere sulle Tipologie d’Intervento della 19.2.1, si precisa quanto segue:

  1. La segnalazione deve contenere almeno le seguenti informazioni:
  • Generalità del richiedente quali nome, cognome e, se pertinente, identificativo (es. codice fiscale) del richiedente sul sistema SIAN e/o ruolo del richiedente rispetto alla segnalazione;
  • Recapiti sul quale si desidera essere contattati (e-mail e telefono);
  • Descrizione del problema con riferimento al codice fiscale/Partita IVA/Barcode sulla quale si richiede la verifica.

2. Al fine di agevolare le attività di risoluzione si suggerisce di inserire informazioni quali:

  • Eventuali schermate utili alla comprensione dell’errore o dell’anomalia (screenshot);
  • Eventuale documentazione, di natura amministrativa e non, a supporto della richiesta;
  • Eventuale data di scadenza del procedimento amministrativo da rilasciare;
  • Se l’assistenza viene contattata per la prima volta oppure se la casistica si è ripetuta in passato (in tal caso indicare qual era il numero del ticket originale).
3. Le segnalazioni vanno inviate all’indirizzo di posta elettronica helpdesk@l3-sian.it, dal quale seguirà la presa in carico delle stesse con il rilascio di un n. ticket.

Evento promozionale “Probuon. Promozione Olio Biologico del territorio del Buon Vivere” – Napoli, 14 Novembre 2021

L’Aprol Campania, in qualità di capofila del progetto “Probuon. Promozione olio biologico del territorio del Buon Vivere”, PSR Campania 2014/2020, Misura 19.2.1 – T.I. 3.2.1. del GAL I Sentieri del Buon Vivere, organizza, nell’ambito delle attività progettuali, una serie di eventi promozionali che avranno luogo a Napoli, in Piazza Plebiscito, a partire dal 14 novembre 2021.

Invita, pertanto, tutti gli operatori economici operanti nel territorio del GAL I Sentieri del Buon Vivere e tutti i consumatori interessati, a partecipare ai suddetti eventi.

Si precisa che la partecipazione all’evento non prevede il versamento di quote d’iscrizione e/o partecipazione ed ai partecipanti sarà messo a disposizione uno spazio espositivo. Restano a carico dei partecipanti i costi di allestimento e presentazione dei prodotti.

Gli operatori interessati dovranno dare conferma di adesione inviando una mail all’indirizzo: probuon.aprolcampania@gmail.com o contattando telefonicamente il numero 081.7281024.

In allegato locandina dell’evento

Bellosguardo e le sue tipicità gastronomiche: la sfogliatella.

Il cibo è tradizione, memoria, identità. È protagonista, indiscusso, di una intima connessione con il territorio, che consente alla comunità, attraverso il suo consumo, di affermare la propria unicità.

Così accade a Bellosguardo, piccolo comune del salernitano, in passato Belrisguardo, a voler ricordare, forse, la bellezza del panorama di cui si può godere dalla sommità del paese.

Qui, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, in un’area protetta di elevato valore naturalistico, che annovera importanti risorse fluviali, boschive e montane, la comunità si riconosce e si auto-celebra attraverso la sfogliatella bellosguardese, che si caratterizza e differisce dalla più nota versione napoletana, sia per la forma che per gli ingredienti usati.

Espressione di una tradizione dolciaria tramandata nei secoli, deve la sua originalità all’utilizzo esclusivo dei prodotti del territorio, in particolare alla ricotta ovicaprina ed al passito locale.

I titolari della pasticceria “Le Collinette” aprono, per #comunitàresilienti, le porte del loro laboratorio, illustrando la ricetta ed il complesso procedimento di lavorazione che sottende alla realizzazione di questo dolce, inizialmente prodotto e consumato solo in occasione della Pasqua e, più recentemente, disponibile tutto l’anno.

Tradizioni e resilienza: l’azienda agricola Sabia Maria

Non un solo modo di  fare il pastore, di allevare greggi e di coltivare la terra, ma un mosaico di espressioni, esperienze e storie diverse che caratterizzano, in maniera univoca il patrimonio agricolo e pastorale, oltre che culturale, locale. Questo è quanto emerge, sempre più chiaramente, dal viaggio tra i territori e le sue comunità che #comunitàresilienti sta portando avanti.

Alle storie di allevatori e contadini di un tempo, legate ai ritmi ed ai saperi della tradizione, si stanno affiancando, sempre di più, le strade di giovani talentuosi che si propongono e si cimentano, con approcci nuovi, all’allevamento ed alla trasformazione.

In questo viaggio tra vecchie e nuove generazioni, tra mani rugose e segnate dal tempo, da una parte, e occhi sognanti ed entusiasti dall’altra, la storia dell’azienda agricola Maria Sabia, realtà imprenditoriale di Ricigliano (SA), è l’esempio di come fatica e passione possano accomunare e mettere d’accordo giovani e meno giovani, nella visione comune, della terra e degli animali come occasione per vivere in armonia con il mondo.

Il Paesaggio nella costruzione dell’identità italiana – 28 ottobre 2021, ore 15.30 (evento online)

Nell’ambito del progetto “La giornata della Questione Meridionale. XII edizione – L’ Appennino meridionale e la nazione italiana a 160 anni dell’Unità d’Italia”, la Fondazione Luigi Gaeta centro Studi Carlo Levi, in collaborazione con il GAL I Sentieri del Buon vivere e gli altri partners istituzionali di progetto, organizza un convegno dal titolo “Il Paesaggio nella costruzione dell’identità italiana. Come i quadri ambientali hanno influito nella costruzione dell’italianità nelle varie epoche”.

Prendendo spunto dal 160° anniversario dell’Unità d’Italia, il progetto intende indagare sul ruolo delle montagne nella geografia fisica dell’Italia, soprattutto dell’Appennino meridionale, e su come questo possa aver contribuito a definire molti aspetti della sua storia: la distribuzione degli insediamenti, alcune tendenze ricorrenti dell’economia nazionale e perfino alcuni problemi di natura geopolitica.

Per partecipare all’evento, che si terrà il 28 ottobre 2021, alle ore 15.30, in modalità online, occorre prenotarsi inviando un’email a info@fondazioneluigigaeta.it.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il programma dell’incontro.

Comunità energetiche: nuove opportunità di valorizzazione e sviluppo per il territorio – Colliano, 23 ottobre 2021

Le comunità energetiche al centro del convegno tematico in programma sabato 23 ottobre 2021, alle ore 09.30, presso la sede del GAL I Sentieri del Buon Vivere, in località Isca – Area PIP Colliano (SA), dal titolo “Comunità energetiche: nuove opportunità di valorizzazione e sviluppo per il territorio”.
All’evento, promosso ed organizzato dal GAL I Sentieri del Buon Vivere, prenderanno parte i rappresentanti del GAL e delle istituzioni locali, unitamente a tecnici ed esperti nazionali del settore, e a testimonial di esperienze di valore in tale ambito.
L’invito a partecipare è rivolto agli amministratori locali, ai tecnici, agli operatori del settore, e a tutti i cittadini interessati.
L’incontro sarà svolto nel rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
L’accesso sarà consentito previa esibizione di Green Pass.
Consulta il programma dell’incontro.

“Territorio, sviluppo ed occasioni per ripartire, verso una nuova programmazione 2021-2027”, Colliano (SA) – 16 Ottobre 2021

Il GAL I Sentieri del Buon Vivere, sostiene e promuove la 24esima edizione della Mostra Mercato Nazionale del Tartufo e dei Prodotti Tipici Locali, in programma a Colliano (SA) dal 15 al 17 ottobre 2021.
La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco di Colliano con il patrocinio della Provincia di Salerno, del Comune di Colliano, dell’AIC-Associazione Italiana Coltivatori e dell’Associazione Turismosele, ha lo scopo di valorizzare il territorio appenninico della Provincia di Salerno attraverso l’esaltazione delle sue tipicità eno-gastronomiche, in particolar modo il tartufo, contribuendo così all’incremento dei flussi turistici nelle aree interne della Campania.
Degustazioni, mercatini, laboratori e spettacoli intratterranno i numerosi visitatori lungo le strade del centro storico.
Nell’ambito di tale rassegna si terrà, in collaborazione con il GAL I Sentieri del Buon Vivere, il 16 ottobre 2021, alle ore 17.00, presso l’Aula Consiliare del comune di Colliano, il convegno tematico “Territorio, sviluppo ed occasioni per ripartire, verso una nuova programmazione 2021-2027”, rivolto alle istituzioni locali, alle associazioni, alle aziende, e a tutti i soggetti interessati.
L’ingresso sarà consentito previa esibizione di Green Pass (D.L. n 105 del 23 luglio 2021).
Di seguito il programma – invito dell’incontro tematico.

Disposizioni in merito all’obbligo di Green Pass

Si avvisano tutti i soggetti coinvolti ed interessati dalle disposizioni derivanti dall’obbligo di possesso di Green Pass che il GAL I Sentieri del Buon Vivere ha provveduto a rendere noti gli avvisi ed i provvedimenti ad esso relativi, mediante pubblicazione sul proprio sito web.

Le disposizioni in oggetto sono, pertanto, consultabili alla sezione Amministrazione Trasparente/Regolamenti e Disposizioni/Regolamenti e Disposizioni del GAL, del sito www.sentieridelbuonvivere.it.

Translate »