Tipologia di intervento 16.1.1 – Sostegno per costituzione e funzionamento dei GO del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura – Azione 2: sostegno ai Progetti Operativi di Innovazione (POI)

Dotazione finanziaria

La Tipologia di Intervento 16.1.1 “Sostegno per costituzione e funzionamento dei GO del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura – Azione 2: Sostegno ai Progetti Operativi di Innovazione (POI)” ha una dotazione finanziaria complessiva di € 570.000,00.

Termini di presentazione del bando

Con Verbale n. 11 del 20/12/2019 il CdA del GAL I Sentieri del Buon Vivere scrl ha approvato l’Avviso pubblico Misura 16 – Cooperazione art. 35 del Reg. UE 1305/2013 Sottomisura 16.1 – Sostegno per la costituzione e il funzionamento dei Gruppi Operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura Azione 2 – “Sostegno ai Progetti Operativi di innovazione”.

Il CdA ha fissato al 01/02/2020 l’apertura del bando per la raccolta delle Domande di Sostegno che dovranno essere presentate entro il termine ultimo delle ore 13.30 del giorno 31/03/2020.

Faq 1

In merito al caricamento di domanda sostegno a valere sulla Misura 16 – GAL I Sentieri del Buon Vivere, sul portale SIAN non risulta attivata la funzionalità per Beneficiari Multipli (Capofila di …) – in quanto la Tipologia di accesso al contributo ha i flag di scelta disattivati. Stesso dicasi per il secondo tipo di accesso, Beneficiario singolo – Partner. Risulta possibile il caricamento solo della tipologia Beneficiario singolo.

Si richiede quindi di sapere se si deve procedere al caricamento della Domanda di Sostegno con la tipologia di Beneficiario singolo.

Risposta

Per le tipologie della M.16 GAL I Sentieri del Buon Vivere si conferma il caricamento:

– BENEFICIARIO SINGOLO (ACCESSO INDIVIDUALE) per la sezione “Numero beneficiari richiedenti il sostegno”

– Individuale (come beneficiario singolo) per la sezione “Tipologia di accesso al contributo”

Faq 2

Nella compilazione della domanda di sostegno sezione PIANO INTERVENTO – VOCE DI SPESA compaiono solo le seguenti due voci di spesa:

  1. Costi relativi a realizzazione del progetto
  2. Beni e servizi

Come devono essere suddivise le diverse voci di spesa previste nel progetto da presentare?

Risposta

Durante la Compilazione della domanda  di sostegno sottosezione VOCE DI SPESA   nella voce :

  • “Costi relativi a realizzazione del progetto” saranno inserite tutte le voci relative agli investimenti immateriali previsti in progetto
  • “Beni e servizi” saranno inserite tutte le voci relative agli investimenti in beni durevoli previsti in progetto.

Faq 3

Nella compilazione del Piano Interventi della Domanda di Sostegno sul portale SIAN digitando l’importo di SPESA IMPONIBILE  e cliccando sulla casella “CALCOLA” relativa alla voce CONTRIBUTO RICHIESTO il sistema genera degli importi diversi,  come bisogna procedere?

Risposta

In caso di importi non corrispondenti occorre digitare  gli importi corretti sia nelle caselle relative alla SPESA ed eventuale IVA e sia nella casella CONTRIBUTO RICHIESTO.

Faq 4

In merito a PSR Campania 2014/2020. MISURA 19 – Sviluppo locale di tipo Partecipativo – LEADER. Sottomisura 19.2. Tipologia di intervento 19.2.1 “Strategie di Sviluppo Locale”. In particolare la parte economica.

In merito a quanto in oggetto chiedo alle SS.VV. Di quante risorse deve disporre il “capofila” nel caso specifico l’Azienda agricola per ottemperare al bando pur richiedendo l’anticipazione del 50% e in particolare quali voci di costo deve sostenere anticipatamente:

Risposta

Ai sensi Bando GAL I Sentieri del Buon Vivere s.c.r.l. PSR Campania 2014/2020. MISURA 19 – Sviluppo locale di tipo Partecipativo – LEADER. Sottomisura 19.2. Tipologia di intervento 19.2.1 “Strategie di Sviluppo Locale” Misura 16 – Cooperazione art. 35 del Reg. UE 1305/2013 Sottomisura 16.1 – Sostegno per la costituzione ed il funzionamento dei Gruppi Operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura Azione 2 – “Sostegno ai Progetti Operativi di Innovazione (POI)” art. 9 ALIQUOTE DI SOSTEGNO, IMPORTO E TIPOLOGIA DI CONTRIBUTO: “L’aliquota di sostegno è fissata al 100% della spesa ammissibile. L’importo complessivo richiesto a contributo deve essere compreso tra un minimo di 50.000,00 euro ed un massimo di 100.000,00 euro. La tipologia di contributo è in conto capitale.”

Faq 5

Ai fini della sottomissione di un progetto avrei bisogno di sapere se le Dichiarazioni 2 e 3, e l’Allegato F possono essere sottoscritti dal Direttore in qualità di delegato del rappresentante legale dell’Università, ossia il Rettore, oppure devono essere sottoscritti obbligatoriamente dal Rettore. In attesa di un suo cortese riscontro la saluto cordialmente.

Risposta:

 

“Accordo di cooperazione, inclusivo del Regolamento interno di funzionamento del GO, può essere sottoscritto dal Direttore del Dipartimento/Centro in forza della procura/delega; mentre le dichiarazioni 2 e 3 devono essere sottoscritte dal Rettore. Questi in caso di ENTE/UNIV Capofila “di fatto” firmerà anche la domanda di sostegno con procedura OTP. L’allegato F (Informativa per il trattamento dei dati personali) dovrà essere compilato e firmato  da entrambi i soggetti  in caso  di firma del Direttore e del Rettore sui i diversi documenti sopra riportati.

NEWS

Translate »