Abilitazione alla libera professione di Agrotecnico e Agrotecnico laureato – Esami di Stato 2021

Con Ordinanza ministeriale pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Speciale Concorsi, del giorno 27 luglio 2021, è stata indetta la sessione annuale unica degli esami di abilitazione professionale alla libera professione di Agrotecnico e di Agrotecnico laureato.

I soggetti interessati dovranno presentare domanda entro il giorno 26 agosto 2021, a mezzo PEC o raccomandata tradizionale, indirizzandola:

  • se PEC ad: agrotecnici@pecagrotecnici.it
  • se RR a: Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati Ufficio di Presidenza – Poste Succursale n. 1 – 47122 FORLI’

Per maggiori informazioni è possibile consultare il manifesto allegato.

manifesto esami 2021

Auletta: il paese del carciofo bianco. Viaggio tra palazzi storici e produzioni di qualità.

I palazzi storici, le grotte, e i prodotti della terra sono solo alcuni degli elementi che meglio caratterizzano Auletta, piccolo comune della valle del Tanagro, il cui borgo, di origini medievali, domina su alberi di olivo e campi di carciofo, bagnati dalle acque del fiume Negro (meglio conosciuto come Tanagro).

Qui la vocazione agricola è ben radicata e si distingue per un ampio paniere di eccellenze locali che, oltre a primeggiare nelle ricette e sulle tavole di ogni aulettese, vengono esaltate e celebrate con eventi e percorsi a tema, organizzati nel corso dell’anno.

Dall’amore per il territorio, la sua storia e le sue risorse, sono nate, quindi, interessanti iniziative ed esperienze, imprenditoriali e socio-culturali, espressione di una comunità attiva, dinamica, attenta alle tradizioni ma sempre pronta a nuove sperimentazioni.

Una comunità che celebra le sue origini, esalta le sue vocazioni, e si rafforza, attraverso l’accoglienza e la convivialità.

Giornata dell’Innovazione nel GAL del Buon Vivere, 28 Luglio 2021 – Colliano (SA)

Si terrà mercoledì 28 luglio 2021, dalle ore 09.00 alle ore 14.00, presso la sede del GAL I Sentieri del Buon Vivere, in località Isca – Area PIP, Colliano (SA) la “Giornata dell’Innovazione nel GAL del Buon Vivere“, evento dedicato ai progetti finanziati dal GAL a valere sulla T.I 16.1.1 – azione 2.
All’evento prenderanno parte i rappresentanti del GAL, le aziende, i tecnici ed i ricercatori, referenti dei progetti d’innovazione, e gli esperti del settore. Le conclusioni della giornata saranno affidate alla dott.ssa Mariella Passari, DG Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Regione Campania.
L’incontro sarà svolto nel rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
Sarà possibile seguire la diretta dell’evento dalla pagina Facebook GAL I Sentieri del Buon Vivere.
Al termine dell’incontro si potranno degustare eccellenze e tipicità locali.
Per ulteriori informazioni consulta il programma allegato.

Progetto “REperTUR – Valorizzazione e promozione della rete ecologica per lo sviluppo del turismo sostenibile delle aree interne” T.I 19.3.1 – Avviso Pubblico di manifestazione d’interesse

Il GAL I Sentieri del Buon Vivere, in qualità di soggetto partner del progetto di cooperazione interterritoriale  “REperTUR – Valorizzazione e promozione della rete ecologica per lo sviluppo del turismo sostenibile delle aree interne” finanziato nell’ambito del PSR Campania 2014/2020 – Misura 19, T.I. 19.3.1, rende nota la pubblicazione di un avviso pubblico di manifestazione d’interesse finalizzata alla formazione di un elenco di  operatori economici da invitare alla procedura per l’affidamento dei servizi per la “Individuazione e caratterizzazione cartografica degli elementi che strutturano la rete ecologica territoriale del GAL I SENTIERI DEL BUON VIVERE”.

L’avviso, la domanda di partecipazione ed i relativi allegati sono scaricabili dal sito del GAL I Sentieri del Buon Vivere, alle sezioni:

Cooperazione19.3/REperTUR/avvisi e bandi 

albopretorio/avvisi

L’avviso avrà validità per un periodo di 15 giorni decorrenti dal giorno successivo la data di pubblicazione.

Gli operatori economici interessati alla procedura di selezione in questione potranno avanzare, a mezzo posta elettronica certificata (PEC), specifica richiesta di partecipazione, da inoltrare al seguente indirizzo PEC: gal@pec.sentieridelbuonvivere.it. Tale comunicazione dovrà pervenire entro le ore 12,00 del giorno di scadenza di pubblicazione dell’avviso e, pertanto, entro il 06/08/2021.

Per qualsiasi ulteriore informazione e/o chiarimento in merito si invita a contattare il GAL I Sentieri del Buon Vivere ai seguenti recapiti:

pec: gal@pec.sentieridelbuonvivere.it

tel: 0828915312

Alla scoperta del borgo di Ottati tra risorse naturalistiche e culturali.

Ad Ottati, piccolo comune degli Alburni, alle pendici del Monte Panormo, arte, natura e storia si incontrano e si fondono dando vita a scorci e a scenari suggestivi.
La comunità locale è impegnata, da sempre, nel recupero, nella valorizzazione e nell’incentivazione alla fruizione turistica di queste risorse, consapevoli dell’importanza delle stesse quali fattori di resilienza e sviluppo del borgo e dell’intero territorio.
La presidente del Forum giovani Ottati, Barbara Marino, ed i gestori del Rifugio Panormo, Pietro Cappelli e sua madre Antonietta, raccontano per #comunitàresilienti le iniziative e le attività in corso, promosse e realizzate al fine di favorire il presidio e la conservazione del valore innato di questi luoghi, contribuendo, al tempo stesso, al miglioramento della qualità della vita di chi, tenacemente, non li abbandona.

Differimento termini per la costituzione del Distretto Rurale del Buon Vivere: cibo, acqua e salute – DIRAS

Si comunica che con Decreto Dirigenziale n 206 del 22 giugno 2021 della Direzione Generale per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali, sono stati rinviati, a data da definirsi con successivo provvedimento, i termini per la costituzione, ai fini del riconoscimento giuridico, dei Distretti Rurali ed Agro-alimentari, di cui al Decreto n 74 del 22/03/2021.

Il GAL I Sentieri del Buon Vivere, relativamente alla costituzione del “Distretto Rurale del Buon Vivere: Cibo, Acqua e Salute – DIRAS”, preso atto del Decreto innanzi citato, con delibera del CdA n 38 del 08/07/2021 (consultazione scritta perfezionata il 12/07/2021), dispone:

  • l’accoglimento delle richieste di adesione pervenute oltre il termine, precedentemente fissato, del 31 maggio 2021;
  • l’accoglimento delle future richieste di adesione fino alla definizione di nuova scadenza, a cura degli uffici regionali preposti.

Orari di apertura uffici

Si avvisa la spettabile utenza che gli uffici del GAL I Sentieri del Buon Vivere osserveranno, per i mesi di luglio, agosto e settembre, i seguenti orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 16.00.

Si comunica, inoltre, che gli stessi uffici resteranno chiusi dal 9 al 20 agosto 2021. Riapriranno, al pubblico, dal giorno 23/08/2021, con ingressi consentiti nel rispetto delle misure adottate per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da virus COVID-19.

Castelnuovo di Conza e i pionieri del cinema colombiano: i fratelli Di Domenico.

Castelnuovo di Conza, piccolo paese dell’Alta Valle del Sele, al confine tra le province di Avellino, Salerno e Potenza detiene, secondo l’ultimo rapporto Migrantes, il record di cittadini iscritti all’Aire, l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero, con una percentuale che supera il 400%.

Sin dal 1800 gli abitanti di Castelnuovo sono stati protagonisti di flussi migratori pionieristici, spinti da vocazioni commerciali, artistiche, artigianali che hanno consentito loro, attraverso viaggi ed avventure, di trovar fortuna ed esprimersi a pieno in terre e culture profondamente lontane.

Tra le esperienze più singolari e significative, si annovera quella del commercio di coralli con l’Africa e, a seguire, gli scambi e le rotte verso le Americhe prima, ed il resto d’Europa poi.

Da Castelnuovo, alla volta del Sud America, partirono anche i F.lli Di Domenico, testimoni di un’impresa che li ha consacrati nel panorama cinematografico colombiano, tanti da essere ricordati come i Lumierè del cinema sudamericano.

Per omaggiare questa singolare vicenda migratoria è stato realizzato, attraverso i fondi erogati dalla misura 7.5.1. del GAL I Sentieri del Buon Vivere un murales, situato alle porte del paese e raffigurante questi tre illustri personaggi.

Grazie al racconto di Tina Terralavoro, ripercorriamo parte di quei viaggi che hanno portato, in giro per il mondo, i sogni e le speranze di tanti Castelnuovesi.

Castelfranci: storie di vino e di resilienza.

Castelfranci, piccolo borgo dell’Irpinia, di origini medioevali, è terra di tradizioni, di memoria e di vino. Situato su un pendio collinare, lungo la riva del fiume Calore Irpino, l’intero territorio presenta, infatti, una spiccata vocazione vitivinicola che si traduce in vini DOC e DOCG di elevato valore.

Il paesaggio è dominato da vigneti, testimoni e custodi di eccellenze note in tutto il mondo. A prendersene cura e a guidarci in questo percorso, per #comunitàresilienti, troviamo Colli di Castelfranci, storica azienda vitivinicola locale.

Non solo una cantina, ma una realtà che sa di resilienza, guidata da giovani che credono nelle immense potenzialità del territorio e lavorano, spinti da una grande passione: continuare a produrre il vino nella loro terra d’origine.

Progetto “MAppe e STRategie per l’Integrazione – MAeSTRI” T.I 16.9.1 Azione B – Avvisi Pubblici per il conferimento di incarichi professionali

La Piramide Cooperativa Sociale Onlus, in qualità di capofila del progetto MAppe e STRategie per l’Integrazione – MAeSTRI (CUP G98F19000060007)” Tipologia D’Intervento 16.9.1 Azione B – Misura 19.2 del GAL I Sentieri del Buon Vivere, PSR Campania 2014/2020, rende nota la pubblicazione di due avvisi pubblici per il conferimento di:

  • n. 1 incarico di agronomo, da svolgersi nell’ambito del progetto sopra citato;
  • n 1 incarico di tutor aziendale, da svolgersi nell’ambito del progetto sopra citato.

Il bando, la domanda di partecipazione, per singola selezione, ed i relativi allegati, da compilare in carta semplice, sono scaricabili dal sito del GAL I Sentieri del Buon Vivere, alla sezione bandi/16.9.1/avvisi e bandi dei beneficiari.

I soggetti interessati ed in possesso dei requisiti richiesti dal bando dovranno far pervenire la propria candidatura entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 12 luglio 2021 mediante le seguenti modalità:

  • consegna a mano o via servizio postale/corriere alla sede legale della società LA PIRAMIDE – COOPERATIVA SOCIALE ONLUS in via Largo Soccorso n. 1 – Castelfranci – AV (CAP 83040);
  • invio a mezzo pec all’indirizzo piramide@legalmail.it.

Per qualsiasi ulteriore informazione e/o chiarimento in merito si invita a contattare La Piramide Cooperativa Sociale Onlus ai seguenti recapiti:

mail: piramide@yahoo.com

pec: cooperativa.piramide@legalmail.it

tel: 08271810559

Translate »